SHARE
Russia-Arabia Saudita
Russia-Arabia Saudita, 9 giocatori dei 'Figli del Deserto' giocano in Spagna

I Mondiali cominciano con il match inaugurale Russia-Arabia Saudita. I padroni di casa dell’edizione 2018 della massima competizione calcistica planetaria ospitano una delle selezioni più sconosciute tra le 32 che hanno raggiunto Mosca e sterminati dintorni. Elementi della nazionale dei califfi ne militano a frotte da inizio 2018 nella prestigiosa Liga spagnola o nella Segunda Division. Addirittura sono ben 9. Ed ognuno dei loro trasferimenti è stato affrontato economicamente dalla Federazione araba. Le squadre spagnole che ospitano calciatori sauditi sono nello specifico Villarreal, Leganes e Levante. Oltre a Numancia, Rayo Vallecano, Sporting Gijon e Valladolid. Due a testa sono i giocatori coinvolti per i levantini in giallo ed i ‘Pepineros’.

Russia-Arabia Saudita, una vetrina per diversi ‘sceicchi’

Inizialmente tutti i trasferimenti sarebbero dovuti durare per soli 6 mesi. Ma ci sarà la possibilità di estendere la permanenza dei calciatori in questione anche per più tempo. In particolar modo se i calciatori dovessero ben figurare in Russia-Arabia Saudita e nelle altre gare dei Mondiali. Liga e Federcalcio araba hanno stipulato nelle scorse settimane un accordo di scambio culturale, chiamiamolo così. Un accordo in base al quale i nove atleti potranno cimentarsi con il prestigioso calcio europeo. L’Arabia Saudita torna a disputare una fase finale dei Mondiali dopo la partecipazione a Germania 2006. Ed in questi 12 anni il movimento ha compiuto dei miglioramenti, grazie anche alla presenza di giocatori provenienti da parti del mondo dove il calcio viene praticato a più alti livelli.

La selezione del Medio Oriente affronta, oltre alla Russia, anche Uruguay ed Egitto nel gruppo A. Ecco i calciatori arabi con le rispettive squadre, il cui passaggio in Spagna è avvenuto anche grazie alla General Sports Authority. Yahya Al-Shehri (Leganes), Marwan Abkar (Leganes B), Fahad Al-Muwallad (Levante), Salem Al-Dossari (Villarreal), Jaber Mustafa (Villarreal B), Ali Al-Nemer (Numancia), Abdul Majid Al-Sulahem (Rayo Vallecano), Abdullah Al-Hamdan (Sporting Gijon) e Nooh Al-Mousa (Valladolid).