SHARE
Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo (Twitter @selecaoportugal)

Cristiano Ronaldo alla Juventus è la trattativa che sta infiammando questa prima parte di calciomercato estivo. Una trattativa che, se dovesse andare in porto, sarà annoverata tra i più grandi affari nella storia del calcio. I bianconeri ed il portoghese sono vicinissimi, ci sarebbe solo il Real Madrid da convincere a cedere il cinque volte Pallone d’Oro per la cifra di 100 milioni di euro.

Cristiano Ronaldo, che ha terminato l’avventura al Mondiale in Russia agli ottavi di finale contro l’Uruguay, è partito per le vacanze e, secondo quanto riportato da Contra.gr, ora si troverebbe in Grecia nello specifico a Costa Navarino insieme ai figli e alla compagna Georgina. Nella foto pubblicata dal portale greco, CR7 è al telefono probabilmente in attesa di novità riguardo al suo passaggio in bianconero. Il portoghese avrebbe anche allertato la struttura alberghiera dove si trova di tenere pronto l’elicottero in quanto potrebbe dover partire da un momento all’altro.

Ecco la foto pubblicata da Contra.gr:

Cristiano Ronaldo a Costa Navarino (Contra.gr)

Juventus-Cristiano Ronaldo, la trattativa entra nella fase calda

La trattativa tra la Juventus e Cristiano Ronaldo entra ora nel vivo. Secondo quanto riportato da diversi media spagnoli, il portoghese potrebbe arrivare a Torino già domani così da rendere ancora più memorabile il suo trasferimento dato che sarà il 7/7; suo storico numero di maglia. Tra Jorge Mendes, agente del fuoriclasse nato a Madeira, e i bianconeri sarebbe già stato trovato l’accordo: 30 milioni di euro a stagione per quattro anni. La palla sarebbe ora nelle mani del Real Madrid. I Blancos devono rispondere all’offerta da 100 milioni, cifra promessa nel mese di gennaio proprio al calciatore.

Mendes sarebbe costantemente a lavoro con la società delle Merengues per cercare di fare passi avanti decisivi nella trattativa. Secondo quanto riportato questa mattina da Mundo Deportivo, Florentino Perez potrebbe dare via libera a Cristiano Ronaldo solamente nel caso in cui sarà il portoghese stesso ad annunciare ai tifosi spagnoli il suo addio alla Casa Blanca.

di Emanuele Catone