SHARE
Danimarca-Francia cronaca tabellino
Danimarca-Francia (Twitter @equipedefrance)

Si chiude il Gruppo C al Mondiale di Russia 2018Danimarca-Francia vede i Galletti già qualificati agli ottavi, mentre agli scandinavi basta un punto per non dover guardare al match tra Australia Perù. La prima occasione è per la Francia. Al 14′ Giroud raccoglie un pallone vacante in area di rigore e calcia di prima intenzione col mancino, trovando la buona risposta volante di Schmeichel. I danesi, però, non restano guardare e creano diverse occasioni pericolose in contropiede chiuse con non poche difficoltà dai francesi. Il primo tempo si chiude così sullo 0-0, con le due squadre che non si sbilanciano accontentandosi di un pareggio che va bene ad entrambe.

La seconda frazione di gioco si apre con una bomba su punizione di Eriksen, con Mandanda che para col brivido in due tempi. Al 68′ entra Nabil Fekir e crea subito la palla gol migliore della Francia con una saetta di mancino che termina di un soffio a lato. All’80’ è ancora il calciatore del Lione ad essere pericoloso: sinistro a giro dal limite destro dall’area di rigore e Schmeichel che risponde presente. Il match termina quindi sullo 0-0 e si scrive alla storia di questo Mondiale come primo pareggio a reti inviolate della competizione. La Francia passa agli ottavi come prima, mentre la Danimarca si accontenta del secondo posto.

Danimarca-Francia, migliore e peggiore del match

In uno 0-0 il migliore in campo non può che essere un difensore. Simon Kjaer è stato praticamente perfetto al centro della retroguardia della Danimarca. Il difensore ex Palermo non lascia il minimo spiraglio in marcatura a Giroud e chiude con grande qualità tutte le avanzate francesi.

Se il migliore è un difensore, il peggiore in campo è un attaccante: nello specifico Antoine Griezmann. La stella della Francia rimane a secco per la seconda partita consecutiva e non offre ai compagni il giusto apporto tecnico e qualitativo. Le Petit Diable si adagia sulla monotonia della partita e non risulta mai incisivo e decisivo.

Danimarca-Francia 0-0, il tabellino della partita

Danimarca (3-4-3): Schmeichel; Kjaer, Christensen, M.Jorgensen; Dalsgaard, Delaney (92′ s.t. Lerager), Eriksen, Larsen; Braithwaite, Sisto (59′ s.t. Fischer), Cornelius (75′ s.t. Dolberg). All. Hareide

Francia (4-2-3-1): Mandanda; Sidibe, Varane, Kimpembe, Hernandez (50′ s.t. Mendy); Kanté, N’Zonzi; Dembelé (78′ s.t. Mbappé), Griezmann (68′ s.t. Fekir), Lemar; Giroud. All. Deschamps

Marcatori: nessuno.

Ammoniti: 47′ p.t. Jorgensen (D)

Espulsi: nessuno.

di Emanuele Catone