SHARE
callejon
Callejon col Napoli - FOTO: Twitter

Manuel Garcia Quilon, procuratore di Josè Maria Callejon, ha fatto sapere alla radio napoletana Radio CRC che, in caso di proposte concrete per il suo assistito, ci sarà la volontà di volerle prendere in considerazione. “Questo vale sia per Callejon che per Raul Albiol, altro mio assistito in forza al Napoli. Adesso tutti si stanno godendo le meritate vacanze dopo una stagione molto lunga e faticosa. Di offerte al momento non ne sono arrivate, ma qualora una qualsiasi squadra di livello dovesse farsi viva con il Napoli, non diremmo no a priori”. Anche la posizione del difensore non sembra poi così salda. Entrambi i giocatori hanno una clausola rescissoria inserita nei rispettivi contratti. Ed in tutte e due le occasioni la cifra riportata non è poi così insormontabile.

Callejon, via da Napoli dopo 5 anni. E come lui Albiol

Per Callejon sono sufficienti poco più di 20 milioni di euro (ma solo fino al prossimo 30 giugno), con il Milan fortemente interessato a lui. Ne bastano appena 6 per Albiol, fortemente cercato dal Villarreal negli ultimi giorni. Ed un ritorno molto vicino a casa sembra tentare il difensore valenciano e la sua famiglia. Specialmente nel caso di Callejon, tra i possibili sostituti potrebbero figurare Suso – che al Milan entrerebbe in concorrenza proprio con Callejon e che i rossoneri potrebbero cedere per fare cassa – ed il classe 1995 Samu Castillejo, sempre del Villarreal. Sul primo però si starebbe muovendo con una certa presenza anche l’Inter, che si sarebbe resa disponibile a ragionare su uno scambio coi cugini nel quale rientrerebbe il croato Brozovic.