SHARE
Iran Spagna Diego Costa

Vince anche la Spagna. Dopo il successo di misura del Portogallo grazie alla quarta rete di Cristiano Ronaldo in due partite, un gol fortunoso di Diego Costa regala tre punti preziosi alle “Furie Rosse”. Nel primo tempo il match non s’infiamma con gli iraniani che limitano soltanto a difendersi nella propria metà campo chiudendo ogni varco a Iniesta e compagni. Ma nella ripresa gli spagnoli aumentano il ritmo dei passaggi e, proprio da un dribbling di Don Andres nella zona trequarti, nasce l’uno a zero proprio su rimpallo dell’attaccante dell’Atletico Madrid. L’Iran non ci sta e prova a reagire, ma l’arbitro (anche su consulto del VAR) annulla per fuorigioco il possibile 1-1. Gli uomini di Queiroz ci provano fino alla fine sfiorando di nuovo il pareggio, ma il colpo di testa di Taremi finisce fuori di poco.

Iran-Spagna 0-1, il migliore e il peggiore del match

Ancora una volta Diego Costa si dimostra un vero e proprio rapace d’area di rigore nonostante la rete nata su rimpallo. Insufficiente la prova di Carvajal, rientrato proprio oggi dopo l’infortunio subito nella finale di Champions League. Il terzino del Real Madrid non riesce a dare il suo contributo costante sulla fascia destra. Da elogiare la capacità difensiva di tutta l’Iran in grado di mettere in difficoltà la Spagna con precise uscite in fase di non possesso.

Iran-Spagna 0-1, il tabellino della sfida

Iran (4-5-1): Beiranvand; Razaeian, Hosseini, Pouraliganji, Hajsafi (69′ Mohammadi); Ansarifad (74′ Jahanbakhsh), Ebrahimi, Taremi, Ezatolahi, Amiri (86′ Ghoddos); Azmoun. C.T. Queiroz.

Spagna (4-2-3-1): De Gea; Carvajal, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Busquets, Iniesta (71′ Koke); Vazquez (79′ Asensio), Isco, David Silva; Diego Costa (88′ Rodrigo). C.T. Hierro.

Marcatori: 54′ Diego Costa

Ammoniti: Amiri, Ebrahimi

Arbitro: Cunha (Uru).

https://twitter.com/IcrossDiCandrev/status/1009525171525488640