SHARE
portogallo-spagna
Portogallo-Spagna, Cristiano Ronaldo esulta - FOTO: screenshot

Cristiano Ronaldo vuole continuare a stupire tutti. All’esordio contro la Spagna il campione portoghese è riuscito subito a metterci la firma con una tripletta sensazionale. Il suo ex compagno al Manchester United, Patrice Evra, ha raccontato ai microfoni di ITV Sport un particolare aneddoto sulla capacità di Cr7 di volersi migliorare sempre: “Voglio dare un consiglio a chiunque riceva un invito a cena da Cristiano Ronaldo: non ci andate per nessun motivo. Una volta andai a mangiare da lui dopo l’allenamento, ero stanchissimo. Mi siedo al tavolo e c’erano solo insalata e pollo. Solo acqua, niente bibite. Iniziamo a mangiare e credevo che dopo avrebbe portato altro, ma niente…”.

Poi ha aggiunto: “Cristiano finisce in pochissimo tempo di mangiare, si alza e comincia a giocare con un pallone. Mi dice di alzarmi e di fare qualche scambio al volo, gli chiedo se posso almeno finire di mangiare. Poi lo accontento e dopo pochi minuti mi dice di andare in piscina. A quel punto mi fa: “Ma siamo venuti qui per mangiare o perché domani abbiamo una partita?”. Ecco perché non consiglierei a nessuno di andare a cena da Cristiano: è una macchina che non vuole mai smettere di allenarsi”.

Evra: “Ronaldo una macchina perfetta”

Lo stesso Evra, infine, ha concluso il suo intervento svelando la sfida lanciata a Rio Ferdinand: “Una volta perse a ping pong contro Rio Ferdinand. Era sconvolto, così mandò immediatamente il cugino a comprare un tavolo da ping pong. Si allenò per due settimane ininterrottamente, poi sfidò nuovamente Rio Ferdinand e vinse davanti a tutti. Questo è Cristiano Ronaldo, è per questo che non sono sorpreso dalla sua voglia infinita di vincere un altro Pallone d’Oro e di conquistare il Mondiale“.